L'INCANTO DI PETRA
GRAN TOUR DELLA GIORDANIA

Dal 16 al 23 Aprile 2020

Quota per persona TOUR IN AUTO: 1850.oo – Supplemento Singola: € 320.oo,
Polizza medico /bagaglio /annullamento  Obbligatoria: € 70.oo
Acconto alla Prenotazione : € 800.oo  -  Saldo entro il 08 Marzo 2020
organizzazione Travelland Milano

Lawrence d'Arabia diceva: "Petra è il più bel luogo della terra... non per le rovine, ma per i colori delle sue rocce tutte rosse nere con strisce verdi e azzurre. Non saprai mai cos'è Petra in realtà, a meno che tu non ci venga di persona"... Lasciato il sito di Petra si viaggia attraverso gli splendidi scenari del deserto del Wadi Rum, luogo magico in passato meta del passaggio di carovane di mercanti provenienti dall’Arabia. Un tramonto tra le rocce nere e la sabbia rossa lascia lo spazio ad una notte sotto un cielo dipinto di stelle.

16 APRILE : Amman
Ritrovo in Stazione centrale con accompagnatrice. Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto di Amman e trasferimento in hotel in auto. Consegna camere, cena e pernottamento.

17 APRILE : Amman - Castelli del deserto AL Azraq - Amra - Al-Kharana) - Amman Night Tour
Colazione in hotel. Prima giornata di viaggio dedicata alla scoperta dei Castelli del deserto, splendidi esempi dell'arte e dell'architettura islamica dell'antichità, che testimoniano un'epoca affascinante della ricca storia del paese. Visita al Qasr Al-Azraq, la fortezza in basalto nero che Lawrence d'Arabia usò come proprio quartier generale durante la rivolta araba. Al termine della visita trasferimento a Qasr Amra, un piccolo palazzo che rappresenta uno dei primi esempi di arte e di architettura islamica, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Rientro ad Amman e visita della capitale del Regno Haschemita di Giordania, città moderna costituita totalmente da case di pietra bianca che fin dall'antichità è stata incrocio di vie di mercanti e di numerosi domini. Proseguimento a Jerash, località seconda soltanto a Petra tra le destinazioni preferite dai turisti in Giordania. Anticamente conosciuta con il nome di Gerasa, la città visse il suo periodo di massimo splendore sotto il dominio dei Romani. Rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

18 APRILE: Amman – Monte Nebo - Madaba – Piccola Petra – Petra by Night 
Dopo la colazione partenza per il Monte Nebo, da dove si può osservare la valle del Giordano e il Mar Morto. Fin da epoca pre-cristiana questo luogo è oggetto di culto poiché si dice che il profeta Mosè dall’alto di questo monte mostrò la terra promessa al popolo di Israele durante l’esodo dalla terra di Egitto. Nei pressi del Monte Nebo si trova Madaba, dove all’interno della chiesa ortodossa di San Giorgio possiamo osservare un mosaico che in cui è illustrata la Palestina del VI secolo, tra le numerose località illustrate spicca la pianta dell’antica Gerusalemme. Nel pomeriggio proseguimento per raggiungere Umm ar-Rasas, sito dichiarato nel 2004 patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Della città, cinta da mura che formano un perimetro rettangolare, non rimangono che le rovine, ma sono ancora presenti diversi edifici, nonché quattro chiese e alcuni meravigliosi archi in pietra. La principale attrazione si trova all'esterno delle mura, all'interno della Chiesa di Santo Stefano, dove è custodito un enorme mosaico pavimentale perfettamente conservatosi dal 718 d.C. Il mosaico raffigura quindici grandi città della Terra Santa, su entrambe le sponde del Giordano. Al termine della visita si giunge a Beida, più famosa con il nome di Piccola Petra. Grazie agli studi degli archeologi si pensa che al tempo dei Nabatei, il sito di Piccola Petra fosse un'importante caravanserraglio dove mercanti, animali e carovane sostavano e trovavano alloggio durante la loro permanenza a Petra. A Piccola Petra si accede entrando in un piccolo siq largo circa 2 metri, superato il quale si apre una piazza dove si possono ammirare numerose opere architettoniche scavate nella roccia delle pareti che formano la valle. In questo sito ci si può stupire della maestria con quale i Nabatei scolpivano la roccia. Arrivo in serata a Wadi Musa, la città moderna che sorge nei pressi del sito archeologico. Sistemazione nelle camere e cena. In serata verso le ore 20.30 visita di Petra di notte (Petra by night). Non esistono parole per descrivere le sensazioni !!

19 APRILE: PETRA
Colazione in hotel e visita di tutto il giorno a Petra, accessibile tramite il Siq, una gola di circa 1,2 km di lunghezza e larga alcuni metri, dove si potrà iniziare ad ammirare tutta l'abilità con la quale i Nabatei lavoravano questa particolare roccia a striature rosse e rosa. Visita alle Tombe Reali e successivamente arrivo nell'area del ristorante, sosta con possibile pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per raggiungere il Monastero (El Deir), situato al di la delle montagne e raggiungibile attraverso una scalinata di circa 1000 gradini. E’ costruito con uno stile architettonico simile al famoso "Tesoro", ma vanta dimensioni più grandi, la porta principale è di 8 metri d'altezza mentre la facciata ha una larghezza di 50 metri per un'altezza di 45 metri.

20 APRILE : Petra Segreta - Wadi Rum
Colazione in hotel. Oggi ci spingiamo alla scoperta di una Petra Segreta, attraversando i sentieri utilizzati dai Nabatei, ma dimenticati nei percorsi turistici, che si inerpicano silenziosi tra le montagne per ammirare lo spettacolo che offre Petra dall’alto. Proseguimento per raggiungere il magico mondo del deserto del Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane cariche di merce preziosa, che dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La bellezza di questo deserto unico è caratterizzata da montagne segnate dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. Numerose sono le incisioni e le pitture rupestri che si trovano scolpite nelle rocce nel Wadi Rum, chiamato anche Valle della Luna, ed è in questi luoghi che il ricercatore italiano professor Edoardo Borzatti ha ritrovato tracce del primo alfabeto mai comparso sulla Terra risalenti a circa 4.800 avanti Cristo, dunque almeno mille anni più vecchi del tamudico primitivo scoperto nelle zone comprese tra la penisola Araba e il Sahara. Sistemazione in un campo tendato fisso. Tempo libero per camminare nei dintorni e vedere il tramonto. Cena e pernottamento al campo.                       

21 APRILE : Wadi Rum Jeep Tour – Mar Morto
Dopo la colazione escursione della durata di 3 ore nel deserto del Wadi Rum. Durante l’esplorazione del Wadi Rum, con un percorso a bordo di veicoli dei beduini locali, si potranno ammirare la Montagna dei Sette Pilastri della Saggezza, la sorgente di Lawrence d’Arabia e il Canyon di Khazali, dove sulle pareti verticali si possono osservare numerosi graffiti rupestri che rappresentano antiche scene di vita quotidiana testimoni dell’importanza di questo luogo. Si prosegue verso le dune di sabbia rossa, dove sarà possibile effettuare una divertente scalata sulla sabbia, e poi con una sosta presso dei beduini locali, qui si potranno vedere gli accampamenti costituiti da tende nere in lana di capra mentre vi verrà offerto il tradizionale the nel deserto, ancora oggi considerato simbolo di tradizione e ospitalità per i giordani. Al termine trasferimento tra i magici panorami del Wadi Rum per raggiungere la casa di Lawrence d’Arabia cosi chiamata in quanto si suppone sia stata utilizzata da Thomas Edward Lawrence durante la Rivolta Araba di inizio Novecento. Nei pressi si trova una delle più famose immagini di questo luogo: l’arco di pietra Um Frouth Rock Bridge. Al termine incontro con il nostro autista e partenza con gli automezzi verso nord per raggiungere il Mar Morto. Pomeriggio a disposizione con la possibilità di fare il bagno nelle caratteristiche acque accedendo alla spiaggia direttamente dall'hotel. Il Mar Morto è un lago alimentato dal fiume Giordano, è un bacino unico al mondo lungo 75 chilometri e largo 15, situato a 400 metri s.l.m. che rappresenta anche il punto più basso della superficie terrestre. Cena e pernottamento.

22 APRILE: Mar Morto – AQABA
Colazione e giornata libera sulla spiaggia del Mar Rosso. Cena e pernottamento in hotel.

23 APRILE
Colazione e giornata libera di relax sulla spiaggia. Trasferimento presso l’aeroporto e volo di rientro in Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

Quota per persona TOUR IN AUTO: 1850.oo – Supplemento Singola: € 320.oo

Polizza medico /bagaglio /annullamento  Obbligatoria: € 70.oo

Acconto alla Prenotazione : € 800.oo  -  Saldo entro il 08 Marzo 2020