in pullman all'arena di Verona per "Il Trovatore"

Sabato 29 Giugno 2019 ore 21:00

Libretto di Salvatore Cammarano
DRAMMA in 4 atti di Giuseppe Verdi

L’opera, in quattro atti, fu rappresentata la prima volta a Roma, al teatro Apollo il 19 gennaio 1853. Il Trovatore ebbe anche un’edizione in francese, Le Trouvère, nella tradizione del Grand-opéra, (Parigi il 12 gennaio 1857) andata in scena al teatro Farnese di Parma nell'ambito del festival Verdi 2018. L’argomento è noto: la storia dei due fratelli, figli del Conte di Luna innamorati di una stessa donna, Leonora. Manrico, il Trovatore, è stato adottato come figlio dalla zingara Azucena, la quale, per vendicare la madre, condannata al rogo per stregoneria, aveva gettato per errore nel fuoco dello stesso rogo il proprio bambino. Il Conte di Luna, fratello inconsapevole di Manrico, si vendicherà dell’amore non ricambiato, condannando a morte Azucena e Manrico, suo rivale. Leonora si prometterà al conte di Luna per salvare l’amato, ingerendo subito il veleno, ma non riuscirà a salvarlo, Azucena rivelerà, ma troppo tardi, al conte la tragica verità. Una storia d’amore, di vendette, di forti passioni.

PROGRAMMA
Ritrovo ore 15:00 nel parcheggio gratuito esterno
del Centro Commerciale BONOLA
Ore 15:15 partenza per Verona
Ore 18:00 - 18:30 arrivo in Verona, Pizzata in Piazza Bra
(pizza, bibita e gelato)
Dalle ore 19:30 ingresso in Arena
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 75,00
La quota comprende:
A/R a Verona con bus GT ,
Pizza, bibita e gelato in Piazza Bra
+ biglietto ingresso Arena in gradinate non numerate.